Chiara Alzati - Public Speaking

Come sostiene il celebre opinionista e scrittore Aldo Busi, “La fortuna è un attimo, la vita è tutto il resto”. E tu? Sei lì a sperare che il Covid sia presto il brutto ricordo del 2020 oppure, nel frattempo, stai tirando fuori tutta la grinta che hai per esplorare nuove possibilità di fare business e arrivare il più pronto possibile al nuovo anno?

Se appartieni alla seconda categoria, questo articolo fa per te.

Innanzitutto desidero darti tre pratici suggerimenti per sfruttare al massimo le feste di Natale e arrivare avvantaggiato nel 2020.

Suggerimento 1: fai scorta di video registrati

Approfitta del periodo di Natale per fare una bella scorta di video. Se mi segui da un po’, sai bene che io sono una grande fan dell’organizzazione: non esistono scuse, si può fare tutto con volontà e organizzazione. Certo dirti “Dal prossimo anno inizierò a fare video” oppure “Dal prossimo anno cercherò di essere più costante con i video” NON ti aiuta. Il rischio che queste parole si rivelino un nulla di fatto è elevatissimo.

Molto meglio metterti al lavoro e registrare video durante le feste e portarti avanti.

Inizia a registrare dei video “evergreen”, ovvero su tematiche che valgono sempre nel tuo settore.

Per trovare temi utili, ti suggerisco partire da queste tre domande:

“Quali sono i problemi che risolvo ai miei clienti?”

“Quali sono le domande più tipiche che mi rivolgono i miei clienti reali e potenziali?”

“Quali sono i falsi miti che occupano la mente dei miei potenziali clienti? Come potrei sfatarli?”

Ti assicuro che già rispondendo a queste tre domande, avrai una miniera d’oro di idee per video. Idee che andrai a “confezionare” in script ben strutturati: apertura che cattura l’attenzione, headline (brevissima presentazione di te), corpo e conclusione con call to action.

Clicca sull’immagine e ordina la tua copia gratuita del libro “Public Speaking per Smart Worker”. Arriverà direttamente a casa tua, dovrai sostenere soltanto delle piccole spese di spedizione.

Suggerimento 2: scegli un software professionale per le dirette e inizia a farle, creando un piano editoriale

Sfrutta le feste natalizie per testare un software professionale per le tue dirette, ad esempio StreamYard. Anche in questo caso “aspettare” il nuovo anno è la strategia migliore per rimanere fermi.

Per testare il software, crea un gruppo Facebook di test, nel quale potrai fare tutte le prove che vorrai, coinvolgendo amici per prendere confidenza con la piattaforma.

Una volta che avrai preso confidenza con la piattaforma, potrai programmare la tua prima diretta e lanciarti in questa nuova sfida, anche già durante le feste di Natale, approfittando del fatto che molte persone saranno a casa in quel periodo.

Certo sia quando inizi a fare dirette sia quando le fai già da un po’, è fondamentale ricordarti di stimolare la tua Community con idee sempre nuove. Crea dunque dirette sempre diverse, ad esempio: dirette in stile domande & risposte, dirette educative nelle quali affronti un tema specifico, dirette nelle quali intervisti un cliente soddisfatto e gli fai raccontare la sua storia e ancora dirette nelle quali coinvolgi i tuoi follower sul palco virtuale, ad esempio facendo simulazioni di vendita…

Insomma, non c’è limite alla creatività, l’importante è metterla in azione. Scegli la piattaforma, testala, inizia a fare due dirette nel periodo natalizio e prepara il piano editoriale delle tue dirette per i primi tre mesi del nuovo anno. Sono queste le azioni che ti portano vantaggio competitivo.

Clicca sull’immagine e ordina una copia gratuita del libro “Public Speaking per Smart Worker”. Arriverà direttamente a casa tua, dovrai sostenere soltanto delle piccole spese di spedizione.

Suggerimento 3: studia tutte e tre le aree del Public Speaking

Sfrutta le feste natalizie per studiare il Public Speaking, in tutte e tre le sue aree. Perché è ben difficile che qualsiasi lavoro tu faccia, tu possa svolgerlo con successo restando invisibile. Che il tuo ambito di lavoro sia più tecnico o più commerciale, devi poter comunicare con clienti e colleghi sia di presenza sia online. Ecco le tre aree del Public Speaking che nel 2021 dovrai padroneggiare meglio dei tuoi competitor:

🔴 Video Public Speaking: inteso come la capacità di comunicare davanti a una videocamera per realizzare video per i social e video corsi per i tuoi clienti.

🔴 Public Speaking dal vivo: inteso come la capacità di comunicare in modo efficace, coinvolgente e strategico davanti a una singola persona, a poche persone o a tante, al fine di raggiungere uno specifico obiettivo, ad esempio vendere i tuoi prodotti o servizi.

🔴 Public Speaking Online: inteso come la capacità di gestire in maniera profittevole video conferenze, dirette, webinar e interviste.

Ricorda che non è sufficiente essere bravo soltanto in uno di questi ambiti. Bisogna esserlo parimenti in tutti e tre, così da dare ai tuoi clienti reali e potenziali un’immagine coerente e professionale di te stesso.

Per studiare tutte queste aree, capire in cosa sono simili e in cosa si differenziano, ti invito a ordinare la tua copia gratuita dei miei libri: Video Public Speaking, Public Speaking Heroes e Public Speaking per Smart Worker.

Conosci qualche imprenditore o professionista ambizioso come te? Regalagli i miei libri!

Cogli l’occasione di allenarti direttamente con me in occasione della prossima Classe Virtuale di Public Speaking, riservata a massimo 10 partecipanti, nella quale testerai il Metodo Parlare Chiaro®️, proverai un tuo discorso e avrai la possibilità di ricevere feedback costruttivi da me e di confrontarti con gli altri partecipanti.

Clicca sull’immagine e partecipa alla prossima Classe Virtuale di Public Speaking, riservata a massimo 10 partecipanti.

Dulcis in fundo, manda ai tuoi clienti video di auguri originali e personalizzati

Certo, le feste di Natale oltre a rappresentare un ottimo periodo per mettere in atto i tre suggerimenti che ti ho condiviso qui sopra, sono anche un’ottima occasione per realizzare video di auguri per i tuoi clienti.

L’importante è che non siano video freddi, anonimi e con frasi scontate.

Se vuoi davvero spiccare, devi inviare un video originale, accattivante e personalizzato.

Ti consiglio dunque di metterci la faccia. Cogli l’occasione per dire qualcosa di personale ai tuoi clienti: le sfide che hai dovuto affrontare nel 2020, come ti sei attrezzato per superarle, quali sono le tue ambizioni per il 2021… Coinvolgi il tuo team, dai libero spazio alla tua creatività e abbi cura dell’editing del video. Evita di inviare video di auguri anonimi a tutti, sono molto meglio dei video di auguri personalizzati, brevi e incisivi.

Colgo l’occasione per augurarti Buone Feste e…buon allenamento col Public Speaking!

A prestissimo,

Chiara

Chiara Alzati Public Speaking
La Tua Allenatrice di Public Speaking e Video Public Speaking