Public Speaking per Smart Worker di Chiara Alzati

“Public Speaking per Smart Worker”, il mio terzo libro uscito da una settimana, rappresenta un vero e proprio manuale di sopravvivenza ai tempi del Coronavirus e del lockdown.

Del resto, come pensi di far sopravvivere il tuo business se non impari a presentarti in modo professionale in tutti gli ambiti della comunicazione a distanza?

Quali sono gli ambiti della comunicazione a distanza che devi assolutamente conoscere? Eccoli qui: video registrati, videoconferenze, dirette social, webinar e interviste online.

CLICCA SULL’IMMAGINE e ordina ora la tua copia gratuita di “Public Speaking per Smart Worker”, la guida professionale a tutti gli ambiti della comunicazione a distanza. Dovrai sostenere soltanto delle piccole spese di spedizione.

Considerando che il 90% delle grandi imprese, il 73,10% delle imprese di dimensione media, il 37,20% delle piccole e il 18,3% delle microimprese hanno introdotto o esteso lo smart working a causa dell’emergenza Covid, è di vitale importanza avere un vero e proprio vademecum pratico che consenta a imprenditori, professionisti e manager di orientarsi nella giungla della comunicazione a distanza.

Perché di una giungla davvero si tratta. E sai da cosa me ne rendo conto?

In primis dal fatto che regna una grandissima confusione già nel modo in cui vengono denominati i vari ambiti della comunicazione a distanza. Si fa spesso un’enorme confusione tra il termine “videoconferenza” e il termine “webinar”, tra l’espressione “parlare in video” e “fare video call” e così via.

Il dizionario della Comunicazione a Distanza

E’ arrivato il momento di fare un po’ di chiarezza sul dizionario del Public Speaking a Distanza!

📌 PARLARE IN VIDEO: capacità di parlare davanti alla telecamera per produrre video registrati che metterai poi sui tuoi social.

📌 FARE VIDEO CONFERENZE: fare incontri virtuali su piattaforme come Zoom, dove vedi i partecipanti e puoi interagire con loro parlando e non solo con la chat.

📌 FARE WEBINAR: fare incontri virtuali su piattaforme virtuali come Webinarjam, dove non vedi i partecipanti, non puoi parlare con loro e puoi interagire con loro solo attraverso la chat.

📌 FARE DIRETTE: andare in live streaming su uno o più social in contemporanea. Anche in questo caso, come nei webinar, puoi interagire coi partecipanti solo attraverso la chat.

Cosa imparerai grazie al libro “Public Speaking per Smart Worker”

Nel capitolo 1 ti spiegherò perché le strategie improvvisate oggi non bastano più: non saranno mai il “fai da te”, i discorsi imparati a memoria o letti, i feedback ricevuti da inesperti di Public Speaking, i feedback che ti dai da solo e il tentativo di simulare lo stile del tuo influencer preferito a farti fare il salto di livello e a permetterti di emergere in un mercato super competitivo come quello di oggi.

Nel capitolo 2 ti spiegherò perché è di fondamentale importanza iniziare prima di sentirti pronto, dandoti la possibilità di migliorare passo per passo, attraverso l’applicazione di un metodo replicabile e consolidato e attraverso feedback professionali.

Nel capitolo 3 ti illustrerò cosa significa comunicare in video e online applicando le tre fasi del Metodo Parlare Chiaro®️: strategia, preparazione e allenamento. Così da essere sempre certo di preparare contenuti accattivanti e strategici per il tuo pubblico, facilmente fruibili e di saperli esporre con carisma, disinvoltura e spontaneità.

Nel capitolo 4 ti spiegherò come passare da dilettante a Pro nell’ambito del Video Public Speaking, inteso come capacità di comunicare efficacemente davanti alla telecamera per realizzare video promozionali da postare sui social. Imparerai come costruire il tuo piano editoriale, inserendo diversi tipi di video, come il video di presentazione, i video educativi, quelli di posizionamento, quelli sui falsi miti e molti altri ancora.

Nel capitolo 5 ti svelerò le tecniche di Public Speaking per le video conferenze, come le Zoom Call. Troverai suggerimenti pratici e concreti per strutturare video conferenze d’impatto e coinvolgenti. Ho scritto questo capitolo appositamente per rispondere a queste domande: “Come abbatto le distanze tra me e il pubblico virtuale?”, “Ho paura di annoiare. Come posso essere più coinvolgente?”

Nel capitolo 6, ti illustrerò quali tipi di dirette Facebook esistono, come utilizzarle per tenere alto l’engagement della tua Community e perché è importante alternare diversi tipi di dirette nel tuo piano editoriale, ad esempio dirette educative, dirette in stile “domande e risposte” e dirette con testimonial.

Nel capitolo 7 ti guiderò passo per passo nella realizzazione di webinar di successo. In questo capitolo ho raccolto tutti gli accorgimenti che devi mettere in campo quando parli a una platea virtuale senza vederla e potendo utilizzare soltanto la chat come mezzo di contatto. Una bella sfida, tanto più quando l’imprevisto tecnologico è sempre dietro l’angolo.

Nel capitolo 8 ti spiegherò come realizzare un video corso che sia utile ai tuoi clienti per apprendere i tuoi contenuti senza limiti di spostamento e di orari e a te per scalare il tuo business e fidelizzare sempre più la tua Community.

Il capitolo 9 è interamente dedicato alle tecniche di Public Speaking per le interviste online, ti spiego cosa fare sia se sei l’intervistatore sia se sei l’intervistato. Perché anche in questo contesto arrivare impreparato e basarti sul buon senso ti può costare caro.

Nel capitolo 10, infine, scoprirai in che modo le neuroscienze ci sono d’aiuto nel Public Speaking a distanza per coinvolgere al massimo il nostro pubblico virtuale e mantenere sempre alta la sua attenzione, per mantenere i nostri discorsi e i nostri interventi semplici e per valorizzare il nostro lavoro agli occhi dei potenziali clienti.

CLICCA SULL’IMMAGINE e ordina ora la tua copia gratuita di “Public Speaking per Smart Worker”, la guida professionale a tutti gli ambiti della comunicazione a distanza. Dovrai sostenere soltanto delle piccole spese di spedizione.

Qual è la differenza tra il libro “Video Public Speaking” e il libro “Public Speaking per Smart Worker”?

E ora veniamo alla domanda più ricorrente che mi è stata posta nell’ultima settimana: “Chiara, qual è la differenza tra il tuo primo libro “Video Public Speaking” e il tuo nuovissimo libro “Public Speaking per Smart Worker”?

E’ giunto il momento di fare chiarezza!

Nel mio primo libro “𝐕𝐈𝐃𝐄𝐎 𝐏𝐔𝐁𝐋𝐈𝐂 𝐒𝐏𝐄𝐀𝐊𝐈𝐍𝐆” tratto esclusivamente le tecniche utile per preparare discorsi per i video. Con video intendo quelli che registri con il tuo smartphone o con la telecamera e che poi pubblichi sui social per promuovere il tuo brand.

Nel mio nuovissimo e terzo libro “𝐏𝐔𝐁𝐋𝐈𝐂 𝐒𝐏𝐄𝐀𝐊𝐈𝐍𝐆 𝐏𝐄𝐑 𝐒𝐌𝐀𝐑𝐓 𝐖𝐎𝐑𝐊𝐄𝐑” tratto TUTTI gli ambiti del Public Speaking a distanza: video per promuoverti sui social, videoconferenze, dirette social, webinar e interviste online. In questo libro trovi tutti i suggerimenti che ti aiutano a mettere la faccia senza rimettercela, per mantenere il rapporto con i tuoi clienti anche quando non li puoi incontrare e per essere attrattivo anche agli occhi di nuovi clienti.

Detto questo, ora non dovresti più avere dubbi.

Comunicare bene a distanza nell’era del Covid non è più un’opzione. E’ un must, per tutti, te incluso. Lo spiego più approfonditamente in questo articolo.
Come sostiene Forbes, per via dell’incapacità di parlare in pubblico e in video, rischi di abbattere il tuo fatturato annuo di una percentuale compresa tra il 10% e il 55%.

Ora hai a portata di click gli strumenti per fare la differenza, da subito.

📌 CLICCA QUI e ordina la tua copia gratuita di “Public Speaking per Smart Worker”, dovrai sostenere soltanto delle piccole spese di spedizione.

📌 CLICCA QUI e ordina la tua copia gratuita di “Video Public Speaking”, dovrai sostenere soltanto delle piccole spese di spedizione.

A prestissimo!

Chiara Alzati Public Speaking
La Tua Allenatrice di Public Speaking e Video Public Speaking