Aggiornato al: 15 Maggio, 2024

Le tre domande che ti devi porre per preparare un discorso di successo

Avere una bella parlantina non è affatto sinonimo di efficacia nel Public Speaking. Alla base di un discorso efficace e di successo ci sono infatti sempre una strategia precisa e una profonda consapevolezza dello speaker.

In questo articolo voglio svelarti le tre domande fondamentali che devi porti quando sei alle prese con la preparazione di un discorso da tenere in pubblico. Queste domande ti aiuteranno nella sua strutturazione del tuo speech e ti faciliteranno nel raggiungimento del tuo obiettivo.

Prima domanda: “Cosa voglio che il mio pubblico sappia?”

Devi selezionare le informazioni in base a ciò che vuoi che gli altri sappiano da te.

Ma bada bene: cadere nella tentazione di dire tanto è una trappola. Se credi che sia necessario dire tanto per essere percepito/a come competente, se pensi che tutto sia importante e ti piange il cuore a togliere dei temi dal tuo intervento, sappi che sei sulla strada sbagliata. Anche nel Public Speaking vige la regola del less is more (“meno è meglio”).

Per selezionare e mettere in risalto le informazioni che sono davvero fondamentali, chiediti:

  • Cosa è funzionale all’obiettivo che voglio raggiungere e cosa è invece superfluo?
  • Quali informazioni sono rilevanti per chi mi ascolta e quali invece sono rilevanti soltanto per me?
  • Come posso mettere in risalto le informazioni più importanti? Usando meglio la voce, usando il potere della ripetizione?

Quando prepari un discorso, devi tenere sempre a mente il fatto che chi ti ascolta non ha tempo da perdere e può facilmente distrarsi. Le persone che ti ascoltano si chiedono: “Cosa c’è per me in quello che lo speaker sta dicendo?” Se non trovano risposta a questa domanda, smetteranno di ascoltarti e inizieranno a fare altro.

 

Seconda domanda: “Cosa voglio che il mio pubblico faccia?”

Devi chiederti qual è lo scopo della tua comunicazione.

Quando ricopri il ruolo di speaker hai sempre una grande responsabilità. Comunicare in pubblico significa indossare il cappello del coach. In generale, l’obiettivo è sempre quello di generare una qualche forma di trasformazione nel tuo pubblico.

Lascia che ti spieghi meglio.

Quando parli in pubblico o fai un video, devi essere consapevole del fatto che sei responsabile di una trasformazione delle persone. Devi portale a vedere quello che ora non vedono, ampliare le loro vedute e di conseguenza le loro possibilità di scelta.

Puoi farlo almeno in cinque modi.

1- Per risultare efficace nel tuo obiettivo, innanzitutto devi essere certo/a di farti capire. Il nostro cervello quando sente qualcosa di nuovo inevitabilmente tende ad associarlo a qualcosa che già conosce. Quindi, se nel tuo discorso devi spiegare qualcosa di tecnico, pensa a quale analogia puoi usare.

2- Condividi la tua esperienza personale. Racconta la tua storia e ispira le persone attraverso essa. Ricorda: la tua storia è ciò che ti rende unico/a e non copiabile.

3- Quando chiedi al pubblico di fare qualcosa, devi essere tu d’esempio. Devi essere tu il primo a fare quella cosa.

4- Mantieni alto il tuo livello di energia. Se vuoi innescare una trasformazione in chi ti ascolta, devi comunicare con convinzione e carisma. Usando un body language coerente alle tue parole e modulando bene la voce.

5- Connettiti alle singole persone con la tua autenticità. Non pensare ad essere perfetto/a. Dalla mia esperienza noto che tanto più ci approcciamo con leggerezza e spirito di condivisione al pubblico, tanto più siamo efficaci. Al contrario, tanto più siamo concentrati sulla performance e sul controllo di quello che diciamo e facciamo, tanto più ci sconnettiamo da chi ci ascolta.

Ricordati, come speaker sei un mentore per le persone. Non salire su un palco con l’intento di trasmettere nozioni o di essere perfetto/a, bensì con quello di ampliare il mindset del tuo pubblico.

 

Terza domanda: “Come voglio che il mio pubblico si senta?”

L’importante è imparare a comunicare sensazioni ed emozioni, perchè le persone spesso non ricordano molto il contenuto del tuo discorso, ma terranno sicuramente in memoria come le tue parole le hanno fatto sentire.

Per coinvolgere il tuo pubblico, devi trasmettere emozioni.

Ecco come fare:

1 – Fai domande seguite da pause. Le pause permettono al pubblico di pensare. Un pubblico che pensa è un pubblico attento e partecipe. Non temere il silenzio e non avere fretta di concludere.

2- Racconta storie. Ma attenzione: raccontare storie non significa descrivere semplicemente un avvenimento, bensì significa portarlo in vita. Descrivi l’ambiente, dai un nome e una voce ai personaggi coinvolti, descrivi le tue emozioni… insomma permetti al tuo pubblico di vivere una scena in 3D. Non temere di risultare “teatrale”. Public Speaking è anche coinvolgere ed emozionare. Se trasmetti solo nozioni o descrivi avvenimenti in modo didascalico, non potrai mai emozionare davvero chi ti ascolta.

3-  Ripeti più volte una stessa frase all’interno del tuo discorso. Dopo averla ripetuta per tre o quattro volte, dilla parzialmente, apri le braccia, guarda il pubblico e incitalo a completarla. Questa è una tecnica di Public Speaking molto potente che porta il pubblico a sentirsi parte del tuo discorso. Provala alla prima occasione.

 

Fatti sempre le tre domande che ti ho descritto in questo articolo, abbi fiducia in te stesso e goditi il processo di apprendimento. Verrà un giorno in cui farai in modo spontaneo tutto quello che ti ho descritto in questo articolo. Diffida da chi ti dice che saper parlare in pubblico significa avere una bella parlantina. Padroneggiare l’arte del Public Speaking significa conoscere un metodo e applicarlo così tanto da riuscire poi a utilizzarlo inconsapevolmente e senza sforzo.

 

Comunicazione efficace e Public Speaking in azienda: come approfondire

Per approfondire il tema della comunicazione efficace in ambito aziendale, ti consiglio di leggere questo articolo: “La Comunicazione Efficace In Azienda: 9 Ambiti Nei Quali È Imprescindibile”.

Costruiamo insieme il prossimo Corso di Formazione su Misura in Public Speaking e Comunicazione Efficace per la tua azienda?  Chiedici come da qui.

A prestissimo!

Chiara

 

Chiara Alzati Public Speaking
La Tua Allenatrice di Public Speaking e Video Public Speaking

 

 

 

 

Pronto a salire a bordo?