Aggiornato al: 15 Maggio, 2024

Comunicazione Efficace e leadership. Due facce della stessa medaglia: il caso studio di Federalberghi

Comunicazione Efficace: che cos’è e come funziona

Per comunicazione efficace si intende quel processo che ci consente di trasferire a chi ci ascolta un determinato messaggio o concetto, assicurandosi sempre che la nostra comunicazione sia coerente sui tre livelli: verbale, paraverbale e non verbale.

Come dico sempre nei miei corsi di formazione in Public Speaking e Comunicazione Efficace su misura per i manager, la comunicazione e la leadership sono due facce della stessa medaglia. Questo perché un leader può essere definito tale solo se il suo stile di comunicazione è efficace e in grado di coinvolgere il team senza mai farlo sentire forzato, abbandonato o, ancor peggio, giudicato.

Comunicazione Efficace: perché nel settore turistico è imprescindibile

Viviamo in un’epoca frenetica, dove i clienti e i potenziali clienti con un click possono decidere se tornare in una struttura ricettiva che hanno già visitato oppure no. Allo stesso modo, siamo tutti sempre iper connessi e, così come ci consigliamo una marca di vestiti o un parrucchiere, altrettanto facciamo con le strutture alberghiere.

Prova ad immaginare: torneresti in una struttura alberghiera dove non ti sei sentito accolto? Torneresti in una struttura alberghiera nella quale l’addetto al check in aveva il broncio e ti ha appena accennato un sorriso? E ancora, consiglieresti a un tuo amico di andare in una struttura dove hai vissuto situazioni simili alle precedenti?

Mai come oggi gli hotel e le strutture ricettive in generali devono essere consapevoli delle tecniche di comunicazione efficace. Ne parlo anche in questo articolo.

 

Chiara, ma come è possibile che il tuo metodo di formazione in comunicazione efficace si adatti a tutti i settori?

Non mi stancherò mai di dire che le tecniche di comunicazione efficace sono universali. Quello che fa la differenza è l’abilità del trainer di calarle nel contesto di destinazione un po’ grazie al briefing pre-corso con il cliente e un molto anche in aula, grazie alla continua interazione coi partecipanti.

Avendo alle spalle una lunga esperienza come trainer e passando le mie giornate a fare formazione, ormai ho acquisito una grande dimestichezza e, in pochi istanti, riesco a portare valore aggiunto in qualsiasi settore. Da quello turistico a quello medico, da quello della bellezza a quello della consulenza, da quello del bitume a quello farmaceutico.

Il caso studio di Federalberghi

Le competenze di public speaking e di comunicazione efficace sono fondamentali in ogni business, anche in quello alberghiero.

E’ stato un onore per me, lo scorso giovedì 30 marzo 2023, a Roma, tenere un workshop di due ore dedicato a una platea di giovani albergatori associati a Federalberghi, nella prestigiosa sede EBTL (Ente Bilaterale Turismo del Lazio).

L’obiettivo? Rendere una platea di giovani albergatori capaci di comunicare in modo più efficace con il proprio team.

Per rendere il workshop il più efficace possibile, l’ho suddiviso in due parti. La prima dedicata alle tecniche di Public Speaking e comunicazione efficace, la seconda dedicata alle esercitazioni e ai feedback.

Chiara Alzati - Workshop di Public Speaking per Fedelalberghi
Workshop di Public Speaking per Fedelalberghi tenuto da Chiara Alzati a Roma il 30 Marzo 2023.

Nello specifico, nella prima parte del workshop, ho allenato il mindset dei partecipanti a riconoscere tutte le trappole mentali che impediscono l’accesso al nostro pieno potenziale di comunicatori. Prima di addentrarci nelle tecniche di Public Speaking e comunicazione efficace, abbiamo sradicato fase convinzioni come: “non sono portato per parlare in pubblico”, “se vado a braccio per me è meglio”, “conosco bene la mia materia e dunque è ovvio che io la sappia presentare”, “ho detto tutto il necessario”, “non posso farci nulla se l’altro è ottuso e non mi capisce”, “dire di no significa offendere l’altro”, “solo con uno stile di leadership autoritario posso farmi ascoltare”… e molte altre.

 

E’ stato interessante guidare i partecipanti alla scoperta del loro attuale stile di comunicazione: più dominante, più analitico, più loquace e solare o più timido e riservato. Ed è stato altrettanto

stimolante guidarli a rispondere a queste tre domande:

– In che modo il tuo attuale stile di comunicazione impatta nella comunicazione con te stesso e dunque sul modo in cui vivi le relazioni al lavoro?

– In che modo il tuo attuale stile di comunicazione impatta sul tuo team? Chi molto probabilmente si sente coinvolto e attratto dal tuo stile e chi invece potrebbe sentirsi demotivato, irritato o spaventato?

– In che modo il tuo attuale stile di comunicazione impatta sulla relazione coi tuoi responsabili che sono anche tuoi familiari?

Successivamente abbiamo trattato il tema del feedback costruttivo e individuato tre stili differenti per dare feedback, a seconda della seniority del collaboratore con cui ci si rapporta.

Siamo passati poi a indagare la grande e interessante differenza tra uno stile di comunicazione/leadership “autoritario” e uno stile di comunicazione/leadership “autorevole”.

Quest’ultimo certamente richiede maggiore sforzo e più impegno, ma alla lunga paga di più, in quanto contribuisce al rafforzamento delle relazioni interpersonali in hotel.

Infatti, se alla base di uno stile di comunicazione/leadership “autoritario” ci sono ordini e disposizioni, alla base di uno stile di comunicazione/leadership “autorevole” ci sono domande investigative volte a conoscere l’altro e a permettergli di esprimersi, la pazienza di ripetere più volte le stesse cose nella consapevolezza che ognuno ha i propri tempi di apprendimento e l’ascolto empatico.

Infine, ho spiegato ai partecipanti le tre fasi del Metodo Parlare Chiaro ®️ (strategia, preparazione e allenamento) e come applicarlo ai meeting con il loro team. E’ stato stimolante anche guidare i partecipanti a capire come applicare il Metodo Parlare Chiaro ®️ anche in meeting dove è necessario comunicare notizie spiacevoli, come ad esempio una grande quantità di recensioni negative ricevute dagli ospiti o un notevole calo del fatturato dovuto anche a mutate situazioni esterne.

Chiara Alzati - Workshop di Public Speaking per Fedelalberghi
Workshop di Public Speaking per Fedelalberghi tenuto da Chiara Alzati a Roma il 30 Marzo 2023.

Nella seconda parte del workshop, i partecipanti hanno avuto modo di fare esperienza diretta sul palco, per poi ricevere feedback costruttivi da me e dagli altri corsisti. Ecco cosa abbiamo fatto nello specifico:

– Abbiamo simulato un meeting interno di allineamento.

– Abbiamo simulato un feedback costruttivo a un collaboratore che ha commesso un errore.

– Abbiamo simulato un meeting interno nel quale si doveva comunicare una notizia spiacevole in modo proattivo, cioè orientato alle soluzioni, e senza demotivare il team.

Dopo le due ore di workshop, è stato molto piacevole trascorrere altre due ore in compagnia dei giovani albergatori in occasione di un super aperitivo con degustazione di vini.

 

Comunicazione efficace in azienda: come approfondire

Per approfondire il tema della comunicazione efficace in ambito aziendale, ti consiglio di leggere questo articolo: “La Comunicazione Efficace In Azienda: 9 Ambiti Nei Quali È Imprescindibile”.

Costruiamo insieme il prossimo Corso di Formazione su Misura in Public Speaking e Comunicazione Efficace per la tua azienda?  Chiedici come da qui.

A prestissimo!

Chiara

 

Chiara Alzati Public Speaking
La Tua Allenatrice di Public Speaking e Video Public Speaking
Pronto a salire a bordo?